Ortodonzia Pediatrica Intercettiva

Quando portare i bambini dal dentista per la prima visita? Che cosa si intende con Ortodonzia Pediatrica Intercettiva? Come prevenire problemi futuri?

Con Ortodonzia Pediatrica Intercettiva si intende la terapia ortodontica del bambino volta a prevenire, attraverso una serie di tecniche multidisciplinari, le malattie dentali che si possono manifestare nell’infanzia (4-10 anni).

Consiglio sempre ai pazienti che sono diventati genitori di portare i propri bambini dal dentista intorno ai 5 anni proprio per scongiurare problemi futuri connessi spesso a piccole abitudini sbagliate come il succhiamento del dito, l’uso del ciuccio e l’interposizione del labbro inferiore. 

Ortodonzia Pediatrica Intercettiva

Quando portare i bambini dal dentista per la prima visita? Che cosa si intende con Ortodonzia Pediatrica Intercettiva? Come prevenire problemi futuri?

Con Ortodonzia Pediatrica Intercettiva si intende la terapia ortodontica del bambino volta a prevenire, attraverso una serie di tecniche multidisciplinari, malattie dentali che si possono manifestare nell’infanzia (4-10 anni). Per questo consiglio ai pazienti che sono diventati genitori di portare i propri bambini a effettuare la prima visita dal dentista intorno ai 5 anni, proprio per scongiurare al meglio problemi futuri alla dentatura, connessi spesso a piccole abitudini sbagliate come il succhiamento del dito, l’uso del ciuccio e l’interposizione del labbro inferiore. 

Ortodonzia Pediatrica Intercettiva

Quando portare i bambini dal dentista per la prima visita? Che cosa si intende con Ortodonzia Pediatrica Intercettiva? Come prevenire problemi futuri?

Con Ortodonzia Pediatrica Intercettiva si intende la terapia ortodontica del bambino volta a prevenire, attraverso una serie di tecniche multidisciplinari, malattie dentali che si possono manifestare nell’infanzia (4-10 anni). Per questo consiglio ai pazienti che sono diventati genitori di portare i propri bambini a effettuare la prima visita dal dentista intorno ai 5 anni, proprio per scongiurare al meglio problemi futuri alla dentatura, connessi spesso a piccole abitudini sbagliate come il succhiamento del dito, l’uso del ciuccio e l’interposizione del labbro inferiore. 

L’Ortodonzia Pediatrica consente di curare precocemente i denti del bambino evitando, in seguito, una malocclusione stabilizzata più grave e difficile da trattare. Quali sono le problematiche che possono derivare da un’alterata crescita di tipo scheletrico e che possiamo evitare grazie a un intervento precoce?

Disturbi lievi
L’inversione dell’incisivo superiore, con conseguenze a carico delle gengive dell’incisivo inferiore; il morso profondo, quando gli incisivi superiori coprono quelli inferiori causando talvolta lesioni gengivali o del palato.

Disturbi moderati
Il palato stretto, ossia la carenza di spazio per la crescita dei denti; il morso crociato posteriore e il morso aperto; il mascellare superiore prominente, cioè la crescita e inclinazione eccessiva della base ossea superiore.

Disturbi complessi
L’inversione della normale masticazione con alterazione della funzionalità masticatoria – tecnicamente detto morso crociato anteriore -; la mandibola prominente, conseguenza della Crescita eccessiva della base ossea inferiore.

Riconosci il sorriso di uno dei tuoi bambini nella seguenti immagini? Contattami e insieme troveremo la soluzione per permettere la crescita sana dei loro denti.

Contattami da qui

Compila il form qui sotto con i tuoi dati e la tua richiesta: ti ricontatterò al più presto.

Contatti

Le opinioni dei miei pazienti


Ultime dal Blog

Leggi tutti gli aggiornamenti e le novità su Invisalign®, Medicina Estetica e tanto altro

Canini inclusi: perché, come evitarli?

L’ortodonzia si è evoluta rispetto agli anni passati, soprattutto in ambito preventivo e ortodontico pediatrico. Una volta non c’era così tanta prevenzione e attenzione nell’intercettare…
LEGGI